Il più alto tasso di tradimento, dove?

- - Infedeltà
Tradire il proprio partner

Non sono cambiati i dati relativi ai tradimenti che vengono consumati da parte di un partner nei confronti dell’altro: il mondo si è quindi fermato, anche se comunque è possibile notare con facilità alcuni dati interessanti che riguardano la popolazione mondiale in merito al tradimento del proprio partner.

I posti dove i tradimenti sono maggiormente diffusi.

La Thailandia si conferma ancora come il paese mondiale dove, tradire il proprio partner, è una tradizione.
Nel cinquantasei percento dei casi infatti, l’infedeltà viene applicata da una delle due persone: ovviamente, ognuna di esse ha le proprie motivazioni, ma sposarsi con una persona che proviene da questo particolare paese potrebbe essere sinonimo di vita di coppia tutt’altro che rilassante e classica.
Ma la Thailandia è tallonata dalla Danimarca: il freddo paese europeo rimane quindi ancorato alla sua seconda posizione, in quanto le persone tendono a scaldarsi sotto le coperte dei loro amanti.
In questo caso si parla del quarantasei percento dei casi.
L’Italia e la Germania però non sono da meno: entrambi i paesi si contendono il terzo posto nel podio dei tradimenti, visto che nel quarantacinque percento dei casi, le coppie tendono a dividersi proprio a causa del tradimento di una delle due persone nei confronti del proprio partner.
Questi tre paesi sono quelli dove, il tradire, è un modo di fare molto diffuso e dove i matrimoni sono sempre più a rischio e soprattutto meno felici di quanto si possa immaginare.

Il tradimento assente.

Seppur stia vivendo un periodo molto difficile dal punto di vista economico, in Grecia il tradimento non viene quasi concepito da parte delle coppie.
Esso infatti è un atto talmente raro che il Paese non conosce nemmeno il suo significato.
Le famiglie greche sono quindi fondate su dei principi basilari molto definiti, visto che il concetto di tradimento sembra essere completamente assente.
Nella classifica mancano anche i paesi americani, quelli africani e l’Australia: si potrebbe dunque pensare che, in questi luoghi, il tradimento risulta essere completamente assente e lascia spazio al concetto di coppie veramente felici e soprattutto vogliose di rimanere unite finché, il gelido tocco della Cupa Mietitrice, non li separi per sempre.

Il tradimento: da dove nasce?

Il tradimento, secondo alcune statistiche, inizia in due modi differenti ovvero, nella maggior parte dei casi, gli strumenti che vengono utilizzati per tradire il proprio partner sono solo due.
Il primo di questi consiste nel recarsi in un locale dove, alcol e soprattutto vestiti attillati e atmosfera incredibilmente coinvolgente non fanno altro che far aumentare la percentuale del tradimento.
Il secondo invece consiste nel fatto di utilizzare i classici siti web che permettono di poter incontrare le persone dal vivo: i siti di incontri sono quindi uno degli strumenti che viene maggiormente adoperato per poter consumare il tradimento, che inizia prima online e poi si materializza nel mondo reale.
Da notare come, sia gli uomini che le donne tendono ad essere nella stessa percentuale per quanto riguarda il tradire, seppur le donne siano leggermente superiori, soprattutto quelle che appartengono ad una fascia d’età compresa tra i trenta ed i quarantacinque anni, come nel caso delle casalinghe annoiate e frustrate.

Post Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *